Makers 2018/2109

Titolo progetto: NO MOBILE DRIVING SAFETY SYSTEM - TEMA: SICUREZZA ED EFFICIENZA NEI TRASPORTI DI SUPERFICIE
Descrizione progetto: La sicurezza nei trasporti di superficie ha, da qualche decennio, un “nemico” difficile da debellare: la distrazione dovuta all’uso del cellulare alla guida. Secondo le più recenti statistiche, l’uso scorretto del cellulare risulta essere la seconda infrazione compiuta dagli automobilisti dopo la violazione dei limiti di velocità, con centinaia di incidenti e vittime ogni anno. Il progetto sviluppato dagli allievi della classe III X ad indirizzo “Elettronica ed Elettrotecnica” dell’Istituto di Istruzione Superiore di Gioia Tauro (RC), denominato “No-Mobile Driving Safety System”, mira ad affrontare il problema e realizzare un prototipo funzionante per la prevenzione, il controllo e il rilevamento dell’uso improprio del cellulare alla guida. L’approccio utilizza alcuni sensori per monitorare la corretta posizione delle mani sul volante e invia, istante per istante, i dati rilevati al microcontrollore della scheda Arduino che li elabora e, in base ad un preciso algoritmo, decide di inviare dei segnali visivi e/o sonori nel caso in cui rileva un’infrazione alla guida. È previsto anche l’invio, tramite una shield GSM connessa alla scheda Arduino, di messaggi SMS alle autorità competenti, oppure alla propria compagnia di assicurazione, contenenti la targa del veicolo, la data e l’ora relativi al momento in cui il conducente ha compiuto diverse infrazioni, lasciando il volante della macchina per un tempo inconsueto mettendo a repentaglio la sicurezza propria e quella degli altri. Il progetto è dettagliatamente descritto nel file .rar allegato, che contiene anche il file .ino implementato sulla scheda Arduino. link video esplicativo: https://drive.google.com/open?id=1sdvNmNuMKowSxKy0VqKDM-aYopBtpA8W

Gli studenti: CLASSE 3X INDIRIZZO ELETTRONICA ED ELETTROTECNICA
Istituzione scolastica: Istituto Istruzione Superiore 'Francesco Severi'
Città e regione: Gioia Tauro (Calabria)

Vedi il video del progetto

Torna all'elenco dei finalisti