Makers 2018/2109

Titolo progetto: FOTOCOMUNICAZIONE
Descrizione progetto: Volevamo rispondere ad una domanda: \"E’ possibile utilizzare la luce come mezzo di comunicazione tra terminali informatici?\". Abbiamo creato un sistema che trasforma l’input dell’utente in segnali luminosi tramite una piastra Arduino che a loro volta diventano l’input per una seconda piastra che riconverte il messaggio usando un sensore di luce. Abbiamo ricercato online progetti simili al nostro ma con scarso successo, allora abbiamo cercato online come convertire un segnale luminoso in elettrico per farlo rilevare alla piattaforma Arduino e abbiamo trovato un fotodiodo, che però restituiva un segnale analogico e quindi abbiamo comprato anche un convertitore da analogico a digitale per rendere la gestione dei dati più semplice. Poi abbiamo cercato il miglior tipo di fonte luminosa per il nostro scopo e abbiamo optato per un LASER che avendo tutti i fotoni in fase, per cui viaggiano in linea retta, permette di coprire distanze maggiori. All’inizio avevamo pensato di utilizzare un input vocale ma per semplicità e restrizioni di tempo abbiamo utilizzato come input la riga di comando. Alleghiamo i codici, i wiring scheme, la spiegazione del funzionamento e la progettazione. E\' stato caricato un video all\'indirizzo: https://youtu.be/WT6g5TXNIeE E\' stato caricato un secondo video, trasmissione con l\'utilizzo di specchi per aumentare la distanza, all\'indirizzo: https://youtu.be/QbAaqCGBqg4

Gli studenti: GIULIO TAVERA, FEDERICO FAGGIAN ED EDOARDO TINARU
Istituzione scolastica: Galileo Ferraris
Città e regione: Torino (Piemonte)

Vedi il video del progetto

Torna all'elenco dei finalisti